PIETRAMELARA – Comune, i conti non tornano: impossibile rispettare la scadenza per approvare il bilancio

PIETRAMELARA (Francesco Mantovani) –  Il comune di Pietramelara si trova nell’impossibilità di rispettare la scadenza per l’approvazione del bilancio di previsione mancando ormai meno di quattro giorni al 31 marzo. Il governo aveva infatti concesso la proroga fino a tale data. Gli atti necessari all’approvazione non sono stati ancora messi a disposizione dei consiglieri comunali e ciò lascia intendere che gli stessi non siano ancora completi.
La causa potrebbe essere rappresentata dalla difficoltà della maggioranza a far quadrare i conti di fronte a sostanziali rilievi avanzati dal nuovo organo di revisione

che ha indotto l’assessore delegato ed il responsabile finanziario ad ulteriori approfondimenti. Dopo la bocciatura da parte del Tar del bilancio di previsione dello scorso anno e dopo le polemiche legate alla proroga solo ex post della vecchia responsabile del servizio, potrebbe essere subentrata la necessità di prudenza e di approfondimento di quanto deliberato in giunta pochi giorni fa. Va segnalato che per regolamento i consiglieri comunali dovranno avere a disposizione tutti gli atti almeno dieci giorni prima per cui appare ormai certo il mancato rispetto dei termini.