ROCCA D’EVANDRO – Elezioni, il candidato sindaco Fionda incontra i cittadini: basta solite promesse

ROCCA D’EVANDRO (di Antonio Migliozzi) – “Nessuna promessa che non potrà essere mantenuta”. Il candidato alla carica di Sindaco Antonio Fionda, sceso in campo ufficialmente per le amministrative di maggio a Rocca d’Evandro, è deciso sull’obiettivo da perseguire. “Come candidato Sindaco e tutto il gruppo che si sta formando intorno a questo nuovo progetto per Rocca d’Evandro, non giochiamo sulle promesse che non si possono mantenere. Anzi, invitiamo i cittadini a non

credere più a tutto ciò che, come dimostrato, non è realizzabile “, continua Antonio Fionda.” Noi non vogliamo illudere ma essere concreti e reali. In questi giorni sto incontrando tanti cittadini che non vogliono più accettare quelle logiche di spartizione di poltrone che addirittura portano alla fusione di gruppi al solo scopo di raccogliere più consensi possibili. Non è più il tempo in cui gli interessi personali si travestivano da buoni propositi. Non ci crede più nessuno “.