TEANO – Petteruti del Circolo ‘Fratelli d’Italia’ chiede lumi al sindaco D’Andrea sulla manovra di riequilibrio dei conti

TEANO (di Antonio Migliozzi ) – Il locale Circolo di Fratelli d’Italia “Mar. Giuseppe Napoletano”, guidato da Giovanni Petteruti, ha protocollato una missiva indirizzata al Sindaco Dino D’Andrea avente per oggetto <<Richiesta chiarimenti su manovra di riequilibrio conti>>. Nella suddetta missiva si legge che con delibera di Consiglio n.7 del 26.02.2019 è stata chiesta l’autorizzazione per l’anticipazione di liquidità per circa un milione di euro, seguendo altre premesse per poi fare un elenco per una serie di opere da realizzare, chiede: lo stato di avanzamento del piano di razionalizzazione della spesa dell’Ente

approvato con Delibera di Giunta comunale .137 del 23.07.2018, le azioni concrete intraprese e l’eventuale somma risparmiate; se sono state poste in essere azioni volte a verificare il corretto espletamento del procedimento che ha portato alla emissione di ruoli inesatti, i maggiori oneri che ne sono derivati in capo all’Ente e se sono state intraprese azioni o si intendono intraprenderle volte a recuperare tali maggiori oneri dai responsabili di tali negligenza; di porre in essere, con l’ausilio

delle forze dell’ordine e della polizia locale, un piano di controllo degli immobili soprattutto nel centro storico in cui è forte la presenza  di stranieri che risiedono senza nessun contratto di locazione, cosa già richiesta con nostra nota nell’ottobre 2018 incidendo in misura significativa sul gettito dell’Ente ed infine, nell’ottica della razionalizzazione della spesa pubblica di voler considerare  una riduzione dell’indennità del Primo Cittadino oltre a quella della Giunta.