CELLOLE – Ladri in azione in casa di Di Leone, i delinquenti distruggono il muro e rompono l’inferriata. LE FOTO DELLA ‘RAZZIA’

CELLOLE (Matilde Crolla) – Brutta notte di Capodanno per la famiglia Di Leone: una banda di delinquenti hanno prima distrutto un’inferriata posta nella parte di dietro della villa di via Leonardo, rompendo probabilmente a colpi di piccone il muro, e poi una volta entrati in casa hanno depredato diversi oggetti di valore oltre a mettere a soqquadro l’intera abitazione. L’amara scoperta

per Guido Di Leone e la sua famiglia una volta rientrati dal Veglione di Capodanno. Infatti, arrivati a casa dopo i festeggiamenti hanno dovuto scoprire loro malgrado l’accaduto. La villa di tre piani è stata completamente ‘setacciata’ dai ladri che, evidentemente, hanno avuto tutta la serata per agire indisturbati e scappare poi nel momento in cui hanno avvertito il rientro dei proprietari. E’ possibile che la casa fosse stata presa di mira già da qualche giorno. La settimana precedente ci sono stati due tentativi di furto

nelle abitazioni vicine. Sul posto sono giunti i militari dell’Arma dei carabinieri di Cellole che hanno effettuato tutti i rilievi del caso. Non si esclude che la banda entrata in azione a casa Di Leone sia la stessa che ha commesso il furto nel supermercato ‘A Casa Mia’. Ladri professionisti muniti

di attrezzi atti allo scasso e senza scrupoli. Nella campagna alle spalle della casa, infatti, Guido Di Leone ha rinvenuto una piccola torcia nera. E’ possibile che sia stata usata dai delinquenti. Una torcia molto simile a quella che si intravede nelle immagini delle telecamere di ‘A Casa Mia’. LE FOTO