CELLOLE – Scuola di via Leonardo, Barretta e Russo rispondono alla petizione: in arrivo materiale igienico

CELLOLE (Matilde Crolla) – Non si è fatta attendere la risposta del sindaco di Cellole, Angelo Barretta, all’istanza presentata sotto forma di petizione da un gruppo di genitori della scuola elementare di via Leonardo dell’istituto comprensivo ‘Serao-Fermi’. “Plessi scolastici comunali, spesi in pochi mesi oltre 100.000 mila euro per prevenzione sismica, antincendio dopo appena 25 anni, oltre a lavori anti trauma e relativo parco giochi per bambini. Oggi peraltro e non meno importante, sentito l’assessore al ramo, Alexia Russo, vista la nota di alcuni genitori, malgrado siano stati acquistati oltre 2400 rotoli di carta igienica, saponi e tanto altro e già consegnati agli inizi dell’anno scolastico, l’amministrazione dotera’ gia’ da domattina

di split per garantire al bambino alunno il massimo igiene, carta igienica e sapone che nessuno avrà toccato. Tale provvedimento- scrive il sindaco sul suo profilo Facebook-, non compete l’amministrazione comunale ma che, per senso di responsabilita’, si rende necessario ed urgente”.