CELLOLE – La sindaca Compasso taglia il nastro alla 45esima Sagra dei Fagioli, stasera i fuochi d’artificio

CELLOLE (Matilde Crolla) – E’ stata un successo la quarantacinquesima edizione della Sagra dei Fagioli di Cellole. Ad aprire ‘le danze’ è stata la sindaca, Cristina Compasso, che ha tagliato il nastro assaggiando insieme a sua figlia, la piccola Claudia, le prelibatezze preparate dalle donne di Cellole, massaie

volontarie del Comitato Sagra che da anni partecipano con amore alla manifestazione. Presenti al taglio del nastro anche il parroco don Lorenzo Langella, vestito come da tradizione da Pulcinella, l’assessore Giovanni Di Meo, il presidente del consiglio comunale, Marianna Mauriello, i consiglieri Umberto Sarno, Loredana Manfredi e Giusy Pecoraro, ed il presidente del Comitato Sagra, Alfredo Miosotis. I cittadini

e turisti accorsi a Cellole ieri sera hanno potuto assaggiare non solo i fagioli cucinati come da tradizione, ma anche delle ottime melenzane accompagnate da pane fresco e da un bicchiere di vino. La Sagra dei Fagioli è ormai il fiore all’occhiello della festa patronale di San Marco e San Vito che si celebra a Cellole nel mese di agosto. La festa si concluderà stasera con i meravigliosi fuochi d’artificio.