SESSA AURUNCA – Spettacoli, Di Leone nel mirino dei ‘di ioriani’, Sasso: attacchi pretestuosi!

SESSA AURUNCA (Matilde Crolla) – Sessa Aurunca versus Cellole. L’ex sindaco Silvio Sasso sbotta: “Che idiozia attaccare (pretestuosamente) il Comune di Cellole sulla logistica degli spettacoli. In questo modo si rendono

solo “più complicate” le condizioni di tutti gli eventi: quelli di Sessa, di Baia, di Cellole, di Roccamonfina e dell’intero territorio. Gli organi preposti sono tutti in comune. Per idiozie come queste abbiamo già recentemente “bruciato” luoghi storici, significativi e meravigliosi

e sperperato somme ingenti che potevano fruttare ben altro. Contate fino a dieci prima di parlare”. L’intervento fa seguito ad alcune polemiche sorte sui social contro gli eventi organizzati dal Comune di Cellole che a detta di Sasso sarebbero pretestuose e finalizzate a minimizzare l’operato del sindaco Di Leone a vantaggio di Di Iorio.