SESSA AURUNCA – Tasse, Calenzo risponde a Verrengia: non le abbiamo alzate!

SESSA AURUNCA – “È doveroso chiarire, una volta e per tutte, con onestà e correttezza, la vicenda relativa agli aumenti delle imposte comunali sollevata, come sempre artatamente, dal Consigliere di minoranza Alberto VERRENGIA” . Esordisce così il vicesindaco di Sessa Aurunca, Italo Calenzo, nel rispondere al consigliere di Generazione Aurunca.

“Sarebbe opportuno che questi, anche nella sua qualità di Presidente della Commissione Comunale Legalità e Trasparenza, assumesse un atteggiamento, oltre che di responsabilità, di serietà.

In queste ore, infatti, questo soggetto ha diffuso una serie di notizie false lasciando trapelare la sua totale ignoranza in merito alla questione, confondendo i cittadini.

Questa Amministrazione Comunale NON

HA AUMENTATO NESSUNA IMPOSTA COMUNALE; il loro aumento è avvenuto nell’anno 2020/2021, quando è stato riproposto il riequilibrio per affrontare il problema del ripiano del disavanzo!

Questa Amministrazione Comunale, responsabilmente e cognitivamente, si è limitata solo a rimodulare il piano di riequilibrio nella piena consapevolezza di aver RIDOTTO il disavanzo così da poterne uscire e quindi, poi, RIDURRE finalmente le tasse!!!

Concludo chiedendo al Consigliere di minoranza Alberto Verrengia dov’era nel lontano 2017 (in Burundi?) quando la Corte dei Conti scrisse al Comune sulla questione? Evidentemente se fosse stato attento a quella nota e avesse usato la stessa perseveranza di oggi nel divulgare notizie così da vessare i nostri concittadini può darsi che oggi non saremmo stati in questa situazione”, conclude .