CAIAZZO – Ex Decò, ora è proprio finita: il Consiglio di Stato respinge l’istanza di revocazione

CAIAZZO (Francesaco Mantovani) – Ex Decò: adesso è proprio finita. La parola fine la mette il Consiglio di Stato che respinge, giudicandola inammissibile, l’istanza di revocazione di una precedente sentenza presentata dalla Ipervolturno II srl condannando al contempo i ricorrenti al pagamento delle spese processuali. Si chiude così una lunga querelle che ha visto contrapporsi nelle sedi preposte due supermercati locali. Ne esce definitivamente vittoriosa la New Golden Market srl, società che gestisce il Despar in città, che aveva già chiesto e ottenuto l’annullamento dell’autorizzazione commerciale accordata nell’agosto del 2018 dal Comune alla Ipervolturno II srl e il condono edilizio rilasciato dallo stesso ente sempre nel mese di agosto del 2018 alla proprietaria dell’immobile. Il commissario ad acta intanto sta procedendo all’adempimento di tutti gli atti finalizzati all’acquisizione della struttura al patrimonio comunale.