SESSA AURUNCA – Di Iorio sulla riapertura delle scuole: “Scelta obbligata”. Ma presto si aprirà l’hub pediatrica

SESSA AURUNCA – “Ho profondo rispetto delle Leggi e dello Stato, altrimenti sarei indegno della Fascia che indosso e della Città che rappresento. Questa volta però, non sono d’accordo sulla scelta del Governo di impugnare l’ordinanza del Governatore riguardo la sospensione delle attività didattiche per gli studenti campani”. Lo afferma il sindaco Di Iorio dopo la revoca della sua ordinanza. “Io stesso avevo sposato la sua tesi ed emanato a mia volta un’ordinanza che imponeva la

Didattica a Distanza per gli alunni degli Istituti Superiori. È tutto nullo. Il Governo ha impugnato il provvedimento del Presidente della Regione Campania dinanzi al TAR, che ne ha sancito l’annullamento. Domani i nostri ragazzi torneranno a scuola. Ne prendo atto, ma non sono d’accordo. Credo che in questo momento la prudenza sia la vera forma di tutela nei confronti di voi cittadini. Il mio era un provvedimento

prudente. Non un atto isolato- continua-. Un’ordinanza che era parte integrante di progetto strutturato volto alla tutela della vostra Salute e di quella dei vostri figli. Nei prossimi giorni a Sessa Aurunca sarà aperto un HUB Vaccinale Pediatrico, con l’intento di supportare sia il Sistema Sanitario che il Sistema Scolastico. Ho inoltre incontrato i Farmacisti del territorio che, da subito, eseguiranno i tamponi

gratuiti a tutti gli alunni delle Scuole. Sono un Uomo di Stato, ma credo fermamente che i territori debbano essere governati da chi li vive e li conosce”.