CELLOLE – ‘Festa dell’albero’, giornata di sensibilizzazione nelle scuole con amministrazione e carabinieri della Forestale

CELLOLE (Matilde Crolla) – ‘Un albero per il futuro’, in occasione della Giornata nazionale dedicata agli alberi l’amministrazione comunale di Cellole targata Guido Di Leone si è attivata con l’assessore all’Istruzione Martina Izzo per coinvolgere gli alunni dell’istituto comprensivo ‘Serao-Fermi’ e dell’Alberghiero del Mare di Borgo Centore

in una mattinata di sensibilizzazione con la piantumazione di alcune piante autoctone nei giardini delle scuole ubicate sul territorio cellolese. L’obiettivo della Festa Nazionale dell’Albero, cui hanno partecipato i giovani studenti cellolesi, è quello di valorizzare l’ambiente ed il patrimonio arboreo e boschivo attraverso appunto

la piantumazione di arbusti nei vari giardini scolastici. L’amministrazione ha voluto piantare due alberi per ogni istituto. I bambini della primaria hanno accolto con una canzoncina e con disegni a tema
gli amministratori, mentre l’Alberghiero con un buffet. A termine della piantumazione gli amministratori hanno donato degli attestati di partecipazione. L’evento è stato organizzato

in collaborazione con la stazione dei carabinieri Forestale di Sessa Aurunca. “Questa iniziativa rappresenta un importante strumento per educare le generazione future ai valori ecologici, a rispettare la natura e l’ambiente- afferma l’assessore Martina Izzo-. Sappiamo che gli alberi sono di fondamentale importanza per la nostra

vita, oltre che per prevenire il dissesto idrogeologico e garantire la biodiversità. Negli ultimi anni tanti ettari di aree forestali sono state ricoperte da cemento e questo non fa bene né all’uomo e né agli esseri viventi in genere. Come diceva la poetessa Lucy Larcom “chi pianta un albero pianta una speranza”, ha concluso Izzo.