SESSA AURUNCA – Il Gruppo Sbandieratori ‘Città di Sessa Aurunca’ saluta il suo ‘papà’, oggi i funerali di Meschinelli

SESSA AURUNCA (Matilde Crolla) – Si terranno oggi pomeriggio alle ore 15,  presso la chiesa di ‘San Giovanni a Villa’, i funerali di Aldo Meschinelli, scomparso ieri nella sua abitazione a Sessa Aurunca. Meschinelli è stato il fondatore del Gruppo Sbandieratori “Città di Sessa”, importante rappresentante per anni del mondo culturale e del folk aurunco, della Pro Loco, della Confraternita del SS Crocifisso, nonchè fratello di Elio Meschinelli, sindaco per ben due volte della città.

“Una lunga malattia ha portato via Aldo, che però, sino all’ultimo ha sempre mostrato la sua forza ed il suo attaccamento alla propria città. Sessano autentico ed innovatore riusciva a coinvolgere i suoi concittadini nelle tante attività da lui promosse con grande passione” scrivono sul portale di ‘Generazione Aurunca’.
Lascia la moglie, la figlia Diana ed

il nipote Francesco Pio. Tanti i messaggio di cordoglio giunti alla sua famiglia da coloro che hanno conosciuto Aldo. “Solo ora riesco a trovare cinque minuti per condividere con voi il mio dolore per la perdita del caro Aldo- scrive il presidente del Corteo Storico ‘Città di Sessa Aurunca’, Gaetano Librace sul suo profilo Facebook-. La difficoltà non sta nel trovarli, ma nella volontà di cercarli. Cercarli vuol dire accettare la sua morte ed io non lo accetto. Superfluo decantare le sue doti, la sua umanità, la sua disponibilità: il tempo è tiranno e non basterebbe. Domani compio

50 anni e già da tempo, anche se si tratta di una tappa importante, non avevo nessuna voglia di festeggiare. Ora ancora meno. Nel mio cinquantesimo compleanno accompagnerò il mio fraterno amico lì dove un giorno ci incontreremo nuovamente per organizzare un’uscita con i nostri gruppi. Sempre insieme, sempre allegramente. Riposa in pace nel mio cuore caro Aldo”.