MONDRAGONE – Lonardo ‘incoronata’ senatrice a Mondragone: Schiappa il suo valoroso paladino

MONDRAGONE (Matilde Crolla) – La neo eletta senatrice di Forza Italia, Sandra Lonardo, ha deciso di festeggiare a Mondragone la sua vittoria e dunque l’ingresso a Palazzo Madama. Un vero onore e gioia per l’ex sindaco Giovanni Schiappa, artefice principale del brillante risultato raggiunto dalla Lonardo. La città litoranea, infatti,

ha visto la candidata al Senato, moglie di Clemente Mastella, aggiudicarsi la bellezza di 4688 preferenze. Un risultato al di sopra delle aspettative, segno del lavoro che è stato fatto da tutto il gruppo dirigenziale di Forza Italia ed in particolare da Giovanni Schiappa, referente di spicco del partito non solo a livello locale ma anche provinciale. E’ stata la stessa Sandra Lonardo a dichiararlo nel corso di una conferenza stampa all’indomani del voto. Basti pensare che ha ottenuto il 42,88% di preferenze a Mondragone, risultando

la prima eletta a scapito di tutti gli altri candidati. Mondragone l’ha sostenuta, molto più di quanto non lo abbia fatto Benevento, la sua città. Eletta nella coalizione di centrodestra per Forza Italia nel collegio plurinominale Campania 01 dove era capolista, non ha nascosto, nel corso della conferenza stampa, la delusione per come Benevento ha risposto alla sua candidatura. Si aspettava molto di più. Ben diversa, invece, la risposta

del resto del territorio, in particolare di Mondragone, alla quale la Lonardo ha manifestato la sua riconoscenza. Proprio per questo ha annunciato che sarà proprio nella città litoranea a festeggiare la sua vittoria per ringraziare personalmente gli elettori, i sostenitori, in primis Giovanni Schiappa.