CELLOLE – Quattro giovani promesse della ‘FC Cellole Calcio’ selezionate per uno stage con il Chievo e la SPAL

CELLOLE (Matilde Crolla) – Quattro giovani promesse del pallone, tesserati della Scuola Calcio ‘FC Cellole Calcio ‘Claudio Bartolini’’, Giuseppe Di Bello, Antonio Passero, Fernando Pilozzi e Pasquale Zannini, sono partiti sabato 3 e rientreranno questa sera, per uno stage a Verona e Ferrara, con le società di serie A: AC Chievo Verona e S.P.A.L. 2013, accompagnati dal direttore sportivo Mario Ruberto, dai genitori, da Stefano Cirillo ed alcuni accompagnatori della ViesseSport. Un’opportunità importante per i quattro giovani calciatori della neo nata realtà calcistica locale, un progetto reso possibile proprio grazie all’affiliazione con la ViesseSport. Ieri hanno fatto lo stage con il Chievo ed oggi con la S.P.A.L. La VieSseSport e la Spal Calcio hanno, tra l’altro, interrotto per 100 secondi gli allenamenti a Ferrara per pregare abbracciati in onore a Davide Astori.

La società, nata a Cellole lo scorso anno su impulso del consigliere delegato allo Sport, Franco Sorgente, ed un gruppo di appassionati, è affiliata alla ViesseSport di Stefano Cirillo ed il gruppo Raiola. Lo scopo principale

della scuola calcio è quello di consentire a tutti i bambini un approccio corretto a questo sport. Nel direttivo: Giovanni Verrengia, Tonino Napolitano, Nando Ponticelli,

Francesco Gambardella, Mario Ruberto, Gino Izzo, Luigi Verrengia, Domenico Aliperti, Biagio Sorgente (responsabile finanziario). Vi sono poi i dirigenti accompagnatori che formano il gruppo storico composto da Giuseppe Gambardella, Giuseppe Gallo, Antonio Sorgente, Antonio Girone. Fondamentale anche il supporto di Aniello Paduano e Massimo Iannucci, che si stanno immedesimando nel doppio ruolo di dirigenti accompagnatori ed assistenti tecnici. Come fotografo ufficiale Giuseppe Branco e tra i dirigenti accompagnatori troviamo anche Marco Sorgente.

Ecco il programma dello stage

Partenza da Caserta alle 05.00 sabato mattina con arrivo a Verona in albergo, l’Hotel Garbesano ,alle 14.00.
Primo allenamento con il Chievo Verona presso il centro del settore giovanile, il Bottagisio sport Center alle ore 16.30 .. (campo innevato).
Ritorno in albergo e cena alle 20.00 insieme a tutti gli altri ragazzi (una 30ina circa ,anche loro erano stati visionati precedentemente più volte in vari provini nel napoletano dagli addetti del Chievo). Pernottamento e colazione per tutti i ragazzi alle 07 45 per poi recarsi nuovamente presso il Bottagisio Center per un’altra seduta di allenamento.
Finito l’allenamento i ragazzi andranno prima a pranzo in albergo e poi si recheranno allo stadio Bentegodi per visitare il campo e stadio del Chievo Verona
In serata intorno alle 18.00 finita la trasferta di Verona si andrà a Ferrara dove ceneranno e pernotteranno nell’albergo Duca D’Este.
La mattina seguente dopo aver fatto colazione  i ragazzi faranno allenamento presso un’altra struttura di un’altra società di seria A , la S.P.A.L , presso il centro addestramento S.P.A.L di Ferrara dove verranno visionati dai propri addetti ai lavori i nostri ragazzi.
Pranzo in albergo e partenza per il ritorno previsto intorno alle 22.00 a Caserta.