SESSA A. / CELLOLE – Emergenza Covid & turismo, sinergia tra Di Leone e Cantadori

SESSA AURUNCA / CELLOLE (Matilde Crolla) – Una collaborazione fattiva e costruttiva è nata in queste settimane tra l’amministrazione comunale di Cellole, ed in particolare il sindaco Guido Di Leone, ed il commissario straordinario di Sessa Aurunca, Andrea Cantadori. Una collaborazione finalizzata a lavorare in sinergia per la ripresa di Baia Domizia in vista dell’imminente stagione estiva. Ne è soddisfatto il primo cittadino di Cellole che ai nostri microfoni ha dichiarato: “E’ importante

una sinergia tra i due Comuni. Da buoni ‘vicini di casa’ è indispensabile lavorare insieme essendo i due territori uniti geograficamente. Mi auguro che questa collaborazione possa continuare anche in futuro con la prossima amministrazione comunale che si insedierà a Sessa Aurunca”. Tra l’altro, mai come in questo momento la sinergia

è fondamentale vista l’emergenza Covid. Non a caso durante un’intervista rilasciata alla collega di ‘VNews’ il commissario Cantadori ha pubblicamente ringraziato Di Leone per aver messo a disposizione di tutto il comprensorio afferente al distretto sanitario, il Nucleo di Protezione Civile di Cellole per sopperire alle difficoltà verificatesi all’esterno del centro vaccinale di Sessa Aurunca. Infatti, abbiamo appreso che non essendo riusciti a trovare un accordo i volontari dell’Associazione Protezione Civile e Ambientale (Apca) della

città con il dirigente Asl Moretta per un rimborso spese (buoni pasto ndr) visto il servizio per disciplinare l’accesso a seguito degli assembramenti dei giorni precedenti all’esterno del centro vaccinale dell’ospedale ‘San Rocco’ di Sessa Aurunca e non avendo ancora Sessa Aurunca un Nucleo di Protezione civile comunale, il commissario straordinario non avendo più volontari, prima garantiti dall’Apca, avendo rescisso unilateralmente

la convenzione, ha chiesto a Di Leone l’ausilio temporaneo della Protezione civile cellolese, coordinata da Lucio Oliva, nelle more della costituzione di un Nucleo di Protezione civile comunale di Sessa Aurunca.