PIETRAVAIRANO – Cenone con assembramento, 4 consiglieri in coro: rimuovere Zarone da responsabile del COC

PIETRAVAIRANO (fm) – Quattro consiglieri chiedono la rimozione del vicesindaco Aldo Zarone dalla carica di responsabile di coordinamento del Centro operativo comunale per l’emergenza epidemiologica Covid 19. <<In data 31 dicembre 2020 – scrivono nell’esposto i consiglieri Adriano Del Sesto, Maria Rosaria Littera e Antonio Robbio – il signor Aldo Zarone, in occasione del cenone di fine anno, postava, in diretta, sul proprio profilo Facebook, una foto, dalla quale emergeva una cena con un assembramento di 12 persone appartenenti a nuclei familiari diversi>>. In pratica, mentre l’Italia intera si trovava nella cosiddetta ‘zona rossa’, dichiarata dal governo con il ‘decreto Natale’ per contenere la diffusione sul territorio nazionale del virus, il vicesindaco, nonché responsabile del COC, <<con il proprio irrispettoso e negligente comportamento – scrivono i consiglieri del gruppo ‘Il Paese domani’ nell’esposto – ha messo in serio pericolo sia la propria salute, sia la salute della cittadinanza e soprattutto la salute del personale degente della struttura RSA dove svolge la propria attività lavorativa>>. Motivo per il quale, i quattro consiglieri comunali chiedono la rimozione del vicesindaco dalla carica di responsabile del Coc. Una carica per la quale Zarone <<ha palesato – concludono Del Sesto & Co – una manifesta inadeguatezza>>.