SESSA AURUNCA – Emergenza Covid, l’appello di Nervino alle istituzioni: “Facciamo rete, non abbandoniamo i più deboli”. IL VIDEO

SESSA AURUNCA (Matilde Crolla) – Rosita Nervino, presidente dell’associazione ‘Siamo Tutti Uno’, lancia un appello dopo aver ricevuto nelle ultime settimane innumerevoli richieste di aiuto e di supporto da parte di persone che hanno contratto il Covid e che si sentono abbandonate in quanto non sanno come affrontare la situazione. “Tante volte contattano i numeri verdi dai quali non hanno risposte, si sentono sole, non sanno

come fare e come comportarsi. Noi come associazione già a marzo tempestivamente abbiamo portato sul territorio la distribuzione delle mascherine destinate alle persone che dovevano essere sottoposte a visite, a controlli in quanto affette da patologie importanti- afferma Nervino-. Ma a marzo la situazione era diversa, oggi è complicata. Vi chiedo di fare rete, vi invito a partecipare ad una tavola rotonda con le altre associazioni, con i cittadini e con chiunque

voglia dare una mano. Siamo tutti soli in questo momento. Noi ci confrontiamo solitamente con le amministrazioni, ma in questo momento non è possibile qui a Sessa Aurunca, chiedo a chi si è preso la responsabilità in questo momento di sfiduciare il sindaco di prendersi la responsabilità di agire. Se non ci aiutiamo l’uno l’altro oggi, se non ci aiutiamo

in un momento di emergenza quando lo facciamo? Vi chiedo di accogliere questo invito, di aiutarci a vicenda ma soprattutto di aiutare chi non sta bene. Diamo loro la possibilità di curarsi, facciamo rete”. SEGUI IL VIDEO IN ALTO