SESSA AURUNCA – La giunta approva il bilancio che ora passa al Consiglio. Sasso ha le ore contate?

SESSA AURUNCA (Matilde Crolla) – La giunta approva il bilancio di previsione ora la ‘patata bollente’ passa nelle mani del consiglio comunale. Lo afferma proprio il sindaco Sasso: “Ora è il consiglio che deve approvarlo in via definitiva per non compromettere il lavoro di risanamento svolto. L’amministrazione è aperta a proposte di modifica che non ne alterino l’equilibrio finanziario”. Ed è tra due giorni il civico consesso, precisamente giovedì 29 ottobre. L’amministrazione comunale targata Silvio Sasso potrebbe essere arrivata al capolinea. Giovedì, infatti, si dovrà votare il bilancio e nello stesso tempo la mozione di sfiducia presentata da un

gruppo di consiglieri comunali capeggiati dal capogruppo Ciro Marcigliano e da due di opposizione, nella persona di Luigi Tommasino e di Emilio Pecunioso. Il Circolo Vassallo ha già annunciato astensione, mentre ‘Generazione Aurunca’ al momento è il gruppo che ha in mano le sorti dell’amministrazione comunale. Al momento la posizione di Alberto Verrengia e di Mario Truglio resta

l’unica incognita, visto che se qualche settimana fa annunciavano di non voler offrire la sponda a Gennaro Oliviero (da ieri presidente del Consiglio Regionale della Campania) e ai suoi uomini, nei giorni scorsi hanno pubblicato un comunicato stampa che ha spiazzato un po’ tutti (http://www.macronews.it/?p=27012). Infatti, hanno di fatto messo Silvio Sasso spalle al muro affermando che “il nostro voto sarà di sostegno alla mozione di sfiducia sia verso il sindaco

e sia verso tutta la maggioranza, soprattutto quella che ha promosso la mozione, colpevole di questo disastro amministrativo che si protrae da decenni”. Tale affermazione lascia spazio ad innumerevoli interpretazioni. Infatti, se da un lato Verrengia e Truglio affermano di essere pronti a votare la sfiducia a Sasso, dall’altra sfiduciano anche coloro che tale mozione l’hanno presentata. E dunque? Quale sarà la loro posizione? Bisognerà attendere giovedì…