CELLOLE – Carnevale: successo della parata dei carri allegorici, domani il secondo appuntamento e la premiazione

CELLOLE (Matilde Crolla) – Colori, musica e divertimento: questa la ricetta del Carnevale Cellolese 2018. E’ iniziato sabato, con la consegna simbolica delle chiavi della città al re e alla regione del Carnevale, la festa nella cittadina litoranea. Ieri pomeriggio c’è stata la tanto attesa parata. Sei i carri in concorso, uno più bello dell’altro, tutti messi in piedi in circa un mese da parte di cittadini motivati dalla passione per la festa mascherata.

Ogni anno che passa i carri allegorici vengono perfezionati sempre di più, tanto da

poter competere con quelli che da tempo immemore sfilano lungo le strade di Venezia, Viareggio ed Acireale. I carri di Cellole non hanno nulla da invidiare a quelli delle città più note. Alice in Wonderland, Cup Cake, Dragon Ball, The Tiger, Venezia e Mister Sventura: questi i nomi dei carri in concorso che ieri hanno animato la parata. Al di là dell’originalità e della bellezza della struttura dei carri,

sicuramente le musiche e l’animazione l’hanno fatta da padrone nella parata di ieri pomeriggio. Tanti hanno sfilato vestiti a tema in sintonia con il carro che rappresentavano. Ma da notare anche la simpatia ed il brio

dei gruppi mascherati come la tribù indigena, i ‘preti’ danzatori, la famiglia mascherata di ‘Shrek’. Oggi continueranno i festeggiamenti con una manifestazione in maschera per i bambini alle ore 16,30 presso l’Oratorio San Marco e San Vito del gruppo di animazione ‘Just in Time’, che sta allietando questi giorni di festeggiamenti. Mentre domani, ultimo giorno di festa, alle ore 11 in piazza Nassiriya e in piazza Aldo Moro ci saranno i laboratori creativi per bambini ed a seguire alle 15 la Gran Parata dei Carri Allegorici con animazione per tutte le

strade della città anche grazie alle mascotte dei personaggi più amati dai bambini messi a disposizione da ‘Lino il Prof – Animazione’. A seguire le premiazioni con la sosta dei carri vincitori in piazza Aldo Moro. Soddisfatto il presidente del ‘Comitato Pro Carnevale’, Benito Bove, che insieme a tutto lo staff e grazie al valido supporto del consigliere delegato, Franco Sorgente, hanno reso possibile anche per quest’anno una manifestazione coinvolgente.