CELLOLE – Reddito di cittadinanza e lavoro, la Tari in Comune: ok alla sinergia con Di Leone e Marchegiano

CELLOLE (Matilde Crolla) – La giunta comunale, targata Guido Di Leone, approva la convenzione per i percettori del reddito di cittadinanza che presteranno il loro lavoro a servizio dell’Ente pubblico. Oggi, infatti, l’argomento è stato portato in giunta e per l’occasione Letizia Tari, responsabile del Centro per l’Impiego, e

molto vicina a Guido Di Leone è stata ospite del Comune per un saluto e per la presentazione ufficiale della squadra amministrativa. Si avvia così una sinergia tra la Tari, il sindaco Di Leone

e l’assessore alle Politiche sociali, Antonietta Marchegiano, che consentirà di buttare giù le basi anche per nuovi progetti da realizzare insieme. La Tari, tra l’altro, ha dimostrato soddisfazione per la continuità con progetti già avviati con la Marchegiano nelle precedenti amministrazioni e che potranno realizzarsi in tempi rapidi come garantito dal sindaco Di Leone che la Tari ha definito “l’uomo del fare”.