BAIA DOMIZIA – Il vescovo Piazza inaugura la mostra d’arte contemporanea che diventa un evento diocesano. IL VIDEO

SESSA AURUNCA/ CELLOLE / BAIA DOMIZIA (Matilde Crolla) – Il vescovo della Diocesi di Sessa Aurunca, monsignor Orazio Francesco Piazza, alla vigilia del suo compleanno ed onomastico, nel giorno in cui papa Francesco ha scritto la terza enciclica sulla tomba di San Francesco ad Assisi, ha tagliato il nastro alla mostra di arte contemporanea intitolata ‘Bellezza e salvaguardia del Creato’. L’iniziativa è stata fortemente

voluta da padre Paolo D’Alessandro. La mostra, tra l’altro, che resterà aperta fino all’11 ottobre e sarà un evento diocesano di cui sarà messo a conoscenza anche il pontefice in occasione della sua imminente visita in Campania. La mostra, inaugurata sabato pomeriggio dopo la celebrazione eucaristica avvenuta anche alla presenza del sindaco di Cellole, Guido Di Leone, e dei consiglieri comunali

Giuseppe Ponticelli, Giovanni Iovino, Mena Lauretano, Fiore Renzo D’Onofrio, Cristina Compasso e Franco Sorgente, ha visto la partecipazione di numerosi artisti locali e non che hanno realizzato opere di pittura, scultura, ceramica e fotografia. IL VIDEO DELL’INAUGURAZIONE (Basta cliccare in alto)