CELLOLE – Giunta, presto le nomine: ecco i papabili assessori e consiglieri delegati

CELLOLE (Matilde Crolla) – Mentre il neo eletto sindaco Guido Di Leone è impegnato a risolvere una serie di problematiche riscontrate al momento dell’insediamento su vari fronti, sono in tanti a chiedersi da chi sarà composta la nuova giunta comunale. Possiamo, infatti, ipotizzare una riconferma nell’esecutivo di Giovanni Iovino

ai Lavori pubblici ed all’Urbanistica e di Antonietta Marchegiano alle Politiche sociali. A Giuseppe Ponticelli potrebbe essere assegnata la delega al Turismo, visto che ricopre già da anni la carica di presidente del Consorzio Turistico Balneare, mentre a Martina Izzo potrebbe andare la delega all’Istruzione. Ma il primo cittadino

intende coinvolgere tutta la sua squadra. Si potrebbe, dunque, immaginare Francesco Barretta consigliere delegato agli Eventi e Spettacoli, Fiore Renzo D’Onofrio allo Sport e Pina Mastroluca alle Politiche giovanili e alla Formazione. Resta l’incognita della vicesindacatura e della presidenza del consiglio. Non si esclude che quest’ultima

possa andare a Mena Lauretano, vista la sua indole pacata ed equilibrata. Sicuramente Guido Di Leone riuscirà a coinvolgere anche i non eletti affidando loro ruoli di responsabilità e di contatto con i cittadini. Resterebbero ‘vacanti’ due deleghe importanti, quella al Bilancio e all’Ambiente che il sindaco potrebbe

decidere di mantenere per sé. Al momento, però, bocce cucite in Comune. Il primo cittadino non si sbottona e continua a ripetere che “la giunta sarà composta con il massimo equilibrio e con tutta la serenità necessaria”. Intanto, si attende con una certa fibrillazione

il primo consiglio comunale, previsto per il prossimo 8 ottobre alle ore 16, nel corso del quale si avrà il primo confronto pubblico tra maggioranza ed opposizione.