TEANO – Da Ospedale di Comunità ad ospedale Covid: ‘il dado è tratto’: lo assicura il sindaco D’Andrea

TEANO (Antonio Migliozzi) – Incontro mattutino in Regione Campania tra il Sindaco Dino D’Andrea ed i vertici regionali della Sanità pubblica, nel corso del quale si è raggiunto un traguardo tanto ambito in questi mesi. Parliamo del piano di potenziamento e riorganizzazione della rete assistenziale territoriale con disposizioni urgenti. “Questa mattina abbiamo avuto un incontro in Regione alla presenza del dott. Postiglione, Direttore Generale della Sanità, e con il Presidente della V Commissione”, ha dichiarato il Sindaco D’Andrea. “L’Ospedale di Teano, a partire dalla data del prossimo 17 luglio, è stato riconvertito dal Ministero e dalla Regione Campania da Ospedale non classificato di Comunità ad Ospedale Covid. Entro tale data si programmerà la riapertura delle sale operatorie, terapia del dolore, ampliando una medicina interna cardio – polmonare post Covid. Sono 800 i posti disponibili in tutta la Regione Campania e Teano si candida per circa 30 posti”.