CASERTA – ‘S.O.S. Genitori e Minori’, supporto psicologico emergenza covid, a cura della V.A.B. Campania

CASERTA (Antonio Migliozzi) – Sono otto i comuni che hanno aderito al progetto sociale con il servizio denominato “S.O.S. Genitori e Minori” a cura dell’Associazione V.A.B. Campania, presieduto da Agostino Mascolo, come supporto piscologico in questo periodo pandemico per il Covid 19. I Comuni che hanno aderito sono Caserta, Cellole, Falciano del Massico, Pignataro Maggiore, Rocchetta e Croce, Sessa Aurunca, Teano e Vitulazio.

L’Associazione di Volontariato di Protezione Civile V.A.B. Campania – si legge nel loro comunicato –  è solidale ed a fianco alla popolazione di fronte all’emergenza. Già attiva per l’emergenza Covid-19 sul territorio con un Servizio di Sostegno Psicologico gratuito a tutela del benessere psicologico della popolazione in questo periodo di lockdown essenziale per il contenimento epidemiologico”.

E’ un servizio attivato dalla suddetta V.A.B. tramite i C.O.C. (Centro Operativo Comunale) che al momento hanno aderito, con delle psicologhe fornite dalla stessa associazione,  volontarie V.A.B., che formano il Gruppo di “Psicologi per l’ Emergenza”.

I dati della ricerca ‘La famiglia al tempo del COVID19 (a cura del Centro di Ateneo Studi e Ricerche sulla Famiglia dell’Università Cattolica in collaborazione alla società Human Highway)  – continua il comunicato – hanno evidenziato che su tremila famiglie italiane interpellate su ‘come stanno’ nel pieno del lockdown, oltre il 60% dice di essere fortemente stressato su numerosi fronti: dalle preoccupazioni per la salute a quelle per il lavoro, dalla difficoltà di gestione familiare a quella di conciliazione fra smartworking e cura dei figli.

Solo un terzo delle famiglie, in questo difficile periodo, ha percepito il supporto delle istituzioni. Vivere a lungo in situazioni così altamente stressanti che impatto avrà sul benessere psicologico dei diversi membri della famiglia, e soprattutto sui più piccoli e sugli adolescenti? Cosa troveremo quando, a emergenza finita, il malessere potrà venire a galla? Alla luce di queste evidenze e per necessità di risposta a nuovi interrogativi emersi, la V.A.B. Campania, attivando il proprio  gruppo di “Psicologi per l’Emergenza”, ha offerto un nuovo Servizio di Sostegno Psicologico e Counselling ( S.O.S. Genitori e Minori ), rivolto specificamente alle famiglie e ai minori che , a causa dell’emergenza epidemiologica Coronavirus , vivono esperienze di frattura della quotidianità e della routine giornaliera (scuola , gioco e tempo libero , ecc.), necessitando di una nuova

riorganizzazione familiare e, qualora necessario, di un sostegno psicologico per una rapida ripresa di queste abitudini quotidiane , assolutamente necessarie al giusto equilibrio psicologico dei minori e dei loro genitori. La V.A.B. ringrazia il Comune di Caserta nella persona del suo Sindaco Dott. Carlo Marino , che ha accolto con interesse e apprezzamento il Servizio di sostegno psicologico e counselling rivolto alle famiglie e ai minori. Un dovuto ringraziamento va anche al Coordinamento della Croce Rossa Italiana di Caserta nella persona del Coordinatore Area Emergenze Sig. Massimo D’ Alessio che , in nome di una propositiva sinergia tra Organizzazioni di Volontariato che offrono , tramite il contributo dei propri volontari , il loro tempo e le loro abilità al servizio della collettività, ha agevolato il contatto e l’ accoglimento della nostra proposta da parte del comune di Caserta. Interloquire e cooperare con le varie associazioni e istituzioni per il benessere della collettività è il primo passo da sostenere per interventi utili e necessari. V.A.B. Campania – Associazione di Volontariato di Protezione Civile O.N.L.U.S. Sparanise (CE) – Tel. EMERGENZA H24 333 5318131 – Mail: campania@vab.it Web: www.vabcampania.it – Facebook: Vab Campania – Instagram: vab_campania”.