AILANO – San Giovanni, riecheggiano le note del ‘Mosè’: musicisti uniti per una performance (a distanza) di rara intensità

AILANO (fm) – Riecheggiano le note del ‘Mosè’. E questa volta sono note non solo di amore verso il santo patrono al quale tutta la collettività è indissolubilmente legata, ma anche e soprattutto di speranza. I musicisti di Ailano hanno voluto rendere omaggio a San Giovanni con una esecuzione, di rara intensità, della celebre marcia di Gioacchino Rossini. Rispettando le prescrizioni atte a contenere la diffusione dell’epidemia da Covid 19, la performance, che ha unito per questa occasione tutti i musicisti del posto, è stata eseguita ‘a distanza’. Ma con la stessa intensità emotiva di sempre. Questo l’elenco degli artisti:

Strumentisti

FLAUTI:
Domenico Farina
Andrea De Lellis
Clotilde Iolli
Aurora Macchia

OBOE:
Aldo Longobardi

PICCOLO MIB:
Antonio Pisano

CLARINETTI:
Christian Cristallino
Tommasino D’Angelo
Gianluigi Manzelli
Nicola Manzelli
Loris Cappello
Simona Vessella
Milena Vessella
Enrico Carlone

SASSOFONI:
Raffaele Caruso
Luca Macchia
Simone Loffredo

CORNO:
Marco Cappelli

TROMBA:
Ippolito Caruso
Antonio Covelli
Giuseppe Toscano
Alessandro Mancini

TROMBONI:
Giuseppe Mancini
Alfredo Garofano

TUBA:
Lucio Passerelli

FLIC. SOPRANO
Giovanni Covelli
Amerigo Rega

FLIC. TENORE
Vincenzo Rico

PERCUSSIONI:
Valentino Imbroglia
Michelangelo De Santis.