PRATA SANNITA – Orti domestici e cibi da asporto, l’appello di De Rosa al governatore De Luca. IL VIDEO

PRATA SANNITA (fm) – <<Posto che in questo momento il fabbisogno familiare potrebbe essere in parte soddisfatto dallo svolgimento di quelle attività che normalmente nei paesi ogni cittadino proprietario di un orto svolge, perché non consentiamo una piccola deroga così come ha fatto la Regione Sardegna che con l’ordinanza numero 11 del 24 marzo del 2020 ha consentito, limitatamente ad una sola volta al giorno e ad un solo componente del nucleo familiare, l’uscita per la coltivazione dell’orto domestico? Presidente De Luca, perché non prendiamo in considerazione, nel rispetto delle regole di sicurezza, questa possibilità>>? E’ questo l’appello lanciato dal sindaco Damiano

De Rosa al governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca. Per il primo cittadino di Prata Sannita è di vitale importanza nei piccoli comuni potersi dedicare ad una attività che <<in nessun modo può aggravare o consentire l’ingresso del coronavirus all’interno delle famiglie>>. De Rosa rivolge poi un secondo appello al presidente della giunta regionale: <<Come nelle grandi città sta già avvenendo da tempo, bisogna dare subito a ristoranti e pizzerie la possibilità di effettuare, con locali chiusi al pubblico, la consegna a domicilio per favorire una loro ripresa economica>>. (Per seguire il video basta cliccare in alto)