PIETRAVAIRANO – Violazioni in materia ambientale, Comune condannato. La minoranza: “debiti originati da omissioni dell’ex sindaco Zarone”

PIETRAVAIRANO (fm) – Il Comune di Pietravairano è stato condannato dal Tribunale di S. Maria Capua Vetere a pagare alla Regione Campania le somme di euro 6.000,00 circa ed euro 2.360,00 circa per spese legali.
A questi importi si aggiunferanno, poi, le spese del legale che ha rappresentato e difeso il Comune ancora in corso di quantificazione. La vicenda trae origine da una violazione della normativa ambientale, rilevata dall’Arpac nel 2013. <<A pagare saranno, dunque sempre i cittadini. La giunta Di Robbio, pertanto, deve farsi carico anche di questi debiti originati da gravi omissioni della giunta guidata dal suo predecessore, Francesco Zarone>>, afferma il gruppo consiliare ‘Il Paese Domani’.