SESSA A. – Un ventilatore polmonare per il San Rocco, l’associazione ‘Siamo angeli che cercano un sorriso’ presieduta da Capraro dona mille euro alla Diocesi

SESSA AURUNCA (Matilde Crolla) – Continua la catena umana di solidarietà nel territorio aurunco, perché solo unendo le forze (anche se a distanza) si può veramente combattere questo maledetto Covid-19. L’Associazione “Siamo angeli che cercano un sorriso- Paolo Mirabella” ha deciso di contribuire con la somma di mille euro all’iniziativa promossa dalla Diocesi di Sessa Aurunca finalizzata

all’acquisto di un ventilatore polmonare per l’Ospedale Civile ‘San Rocco’ di Sessa Aurunca.
“Tutto ciò è stato possibile grazie al supporto che fin dall’inizio la nostra comunità ha dato alla nostra associazione- hanno dichiarato i membri del direttivo-. In nome di Paolo sono state fatte molte iniziative che hanno visto la partecipazione di tante persone ed oggi è il momento di restituire un poco dell amore che avete mostrato per Paolo. Grazie a tutti voi che ci sostenete e grazie al nostro bellissimo

Angelo”. Il giovane Paolo Mirabella, cui è dedicata l’associazione, ha conosciuto la sofferenza di chi si trova a combattere per la vita. “Hai conosciuto Angeli con il camice bianco che ti hanno assistito fino al tuo ultimo respiro; ora con l’Associazione

che porta il tuo nome possiamo contribuire ad un progetto finalizzato ad aiutare chi soffre e gli operatori sanitari dell’ospedale del tuo paese…continui a vivere Paolo… sempre”, questo il messaggio di una raccolta fondi nobile ed indispensabile in questo momento

portata a termine dal sodalizio presieduto da Eduardo Capraro con il forte sostegno da parte del consiglio direttivo nonché Carmen Boccino , Anna Marino, Ada Petruccelli, Mariano Mirabella, Maria Mirabella, Cinzia Ricci, Rachel Raymakers, Lina di Cola Schiano, Gabriele Fusco nonché tutti i soci attivi per l’associazione che sono tantissimi.