TEANO – Sistemazione rete fognaria, la Giunta approva la proposta del sindaco e dell’assessore De Fusco

TEANO (Antonio Migliozzi) – Su proposta dell’assessore Carmine De Fusco, lo scorso venerdì la Giunta comunale ha approvato all’unanimità l’atto d’indirizzo che entro 30 giorni dovrebbe portare l’amministrazione ad avviare le procedure per la sistemazione della fogna in Rio Persico, da anni oggetto di varie segnalazioni da parte dei cittadini della situazione disastrosa. Il problema veniva evidenziato ad ogni temporale, che trasformava il pozzetto di ispezione lungo via Rio Persico in un geyser di liquami che inondavano l’intera sede stradale. Un notevole passo in avanti in cui vengono definiti gli obiettivi, i programmi, e i fondi da utilizzare per redigere il nuovo progetto, per la realizzazione dell’intervento che consentirà di ripristinare le condizioni di normale funzionamento della rete fognante.

Soddisfatto il sindaco D’Andrea: “Questo intervento di rifacimento della rete fognaria costituirà finalmente un riscatto sociale e ambientale per l’intera area e per la nostra comunità, inoltre abbiamo utilizzato risorse stanziate da Cassa DD.PP. per opere mai realizzate, fondi inutilizzati da più di 6 anni, e per i quali i cittadini pagavano un mutuo comunale. Siamo stati decisi e risoluti nel sistemare questa scandalosa questione di sperpero di risorse pubbliche e di incapacità gestionale-amministrativa, tant’è che io ho personalmente contattato ed incontrato il dott. Lafisca di Cassa DD.PP. per farci guidare nell’iter di riutilizzo della somma precedentemente prestata, mentre l’assessore De Fusco ha seguito la fase comunale.

Ora  aspettiamo l’ultimo segnale da Roma per avviare le procedure e rendere le opere cantierabili. Questa bella storia è la dimostrazione, a tutta l’Amministrazione ed ai cittadini, che quanto meno si parla e più si lavora d’equipe più i risultati diventano tangibili e soddisfacenti”.