SESSA A. /BAIA DOMIZIA – Sabato mattina l’ultimo saluto a nonno Carlo, domani l’allestimento della camera ardente

SESSA AURUNCA / BAIA DOMIZIA (Matilde Crolla) – Saranno celebrati sabato mattina alle ore 10.30 presso la chiesa di San Francesco a Baia Domizia i funerali di Carlo De Franchis, meglio conosciuto come ‘nonno Carlo’. Solo questo pomeriggio la salma è stata liberata dall’istituto di medicina legale di Caserta e domani sarà allestita la camera ardente presso il nosocomio. L’ultimo saluto a nonno Carlo

ci sarà sabato mattina a Baia Domizia, località in cui viveva negli ultimi anni per sua scelta. Sarà l’agenzia di pompe funebri ‘La Primula’ di Antono Nardella ad occuparsi delle esequie. La morte così tragica, tra l’altro, di nonno Carlo ha sconvolto un’intera comunità, soprattutto chi ha avuto modo di conoscerlo e di amare la sua personalità signorile, solare. Un uomo per bene, un uomo di altri tempi era Carlo De Franchis. Dipendente del Comune di Napoli in pensione che di tanto in tanto si recava nella città di Taranto dove viveva il fratello. Aveva

deciso, con la pensione, di trasferirsi a Baia Domizia e lasciare il capoluogo partenopeo per condurre una vita più tranquilla. Viveva da solo per sua scelta, non si era mai sposato e né ha avuto figli. Eppure era circondato da tante persone che lo stimavano e gli volevano bene. La sua morte, così tragica, ha gettato tanto dolore e sgomento.