TEANO – Isiss ‘Foscolo’, diventa progetto la proiezione di un film

TEANO (c.s.) – Tutto è iniziato dai ragazzi che frequentano la classe terza a indirizzo scienze applicate dell’ “I.S.I.S.S. Ugo Foscolo” dopo che è stato proiettato il film di fantascienza “Interstellar”, diretto da Christopher Nolan, la cui trama narra di un futuro apocalittico, in cui la terra è colpita da una grande siccità e di un uomo costretto a viaggiare nello spazio alla ricerca di un nuovo pianeta abitabile. I ragazzi che frequentano la terza classe del BSA, sono stati così colpiti dalla visione di questo film, da decidere di creare un vero e proprio progetto, guidati dalla loro insegnante di scienze prof. Rossana Vitella, studiando gli argomenti del film ed esponendoli al pubblico

in una manifestazione dal titolo “L’aspirapolvere dell’universo”. In questa manifestazione gli studenti hanno spiegato i propri lavori, cercando di rendere partecipi i presenti all’ambito scientifico del film, parlando di vari argomenti: dalla trama alla descrizione dei buchi neri, fino alle ultime missioni spaziali compiute dalla NASA; tutto accompagnato dalle note della celebre canzone di Frank Sinatra “Fly me to the moon”, il cui testo è stato riadattato in modo da legarsi ancora di più agli argomenti descritti nel film dai ragazzi. La manifestazione ha anche avuto lo scopo di sensibilizzare le persone sui reali rischi ambientali a cui è soggetto il nostro pianeta, suscitando molti apprezzamenti dal pubblico presente. Parole di apprezzamento sono state espresse anche dal preside dell’istituto prof. Paolo Mesolella che si è congratulato con l’insegnante e con gli alunni per l’intraprendenza e la determinazione dimostrata.