CELLOLE – Elezioni amministrative, si fa avanti l’ipotesi di un Compasso bis con il sostegno di Martucci

CELLOLE (Matilde Crolla) – Cristina Compasso potrebbe decidere di scendere nuovamente in campo alle prossime elezioni amministrative di giugno. E’ un’ipotesi che sta circolando già da giorni. L’ex sindaca di Cellole potrebbe ritentare la scalata al parlamentino cellolese anche se con una squadra diversa da quella che l’ha sostenuta nell’esperienza del 2018. Si vocifera di una compagine composta

dai suoi alleati fidati come Marianna Mauriello, Loredana Manfredi e Giovanni Di Meo, ed una new entry: Tommaso Martucci. Quest’ultimo, già sindaco di Cellole per due legislature e consigliere provinciale, non ha ‘appeso le scarpette al chiodo’, ma al contrario pare pronto a rimettersi in gioco dopo ben quattro anni di stasi e di silenzio. Non dimentichiamo che Martucci è stato assessore della giunta Izzo fino al 2016. Come la sua vecchia squadra è rimasto per lungo tempo alla finestra a guardare gli eventi. Nel 2018 c’è stato un tentativo

di rimettere in piedi un gruppo, ma tale progetto è arenato poco prima della presentazione delle liste. Martucci pare abbia già sostenuto dietro le quinte la lista ‘Cellole Libera’ capeggiata da Cristina Compasso. I rapporti, tra l’altro, tra l’ex sindaca e lo stesso Martucci sono sempre stati buoni. Non è detto, dunque, che le voci che stanno circolando in queste ore di primi incontri tra il gruppo Compasso e l’ex sindaco possano essere confermate dai fatti.