VAIRANO PATENORA – ‘Notte Nazionale del Liceo Classico’. Venerdì il ricco calendario degli eventi

VAIRANO PATENORA (Antonio Migliozzi) – Il Liceo Classico “Leonardo da Vinci” di Vairano Patenora Scalo, nella giornata di venerdì 17 gennaio parteciperà all’evento nazionale denominato Notte Nazionale del Liceo Classico dal tema “L’Uomo, il Mito, la Storia”. Il ricco programma prevede una prima parte che inizierà alle ore 18 con la proiezione del video e lettura drammatizzata in contemporanea nazionale del brano vincitore del concorso di scrittura creativa per poi proseguire con l’introduzione ed i saluti istituzionali con il messaggio del Ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina, della Dirigente Scolastica Antonietta Sapone, del Sindaco Bartolomeo Cantelmo e dell’Ordinario di Etica Applicata dell’Università Pontificia della Santa Croce di Roma Juan Andrés Mercado.

Alle ore 18.30 ci sarà l’Inno alle Muse dalla Teogonia di Esiodo a cura dei professori Sergio Arizzi, Angela Carcaiso, Adele Palumbo eseguito dal Maria C. Zompa e Niccolò E. De Simone accompagnati dall’Orchestra del Liceo Musicale “Leonardo da Vinci” a cura dei Maestri Francesco Monaco e Giovanni Ferraro con performance del Coro della Compagnia di Marco, seguendo con la Studia Humanitatis e Liceo Classico con gli interventi di Maria Luisa Chirico (Ordinario di Fililogia Classica, Università degli Studi della Campania), Stefano D’Errico (autore de La Scuola Distrutta edito da Mimesis) ed Antonio Salerno (Direttore dei Musei Archeologici Nazionali di Teanum Sidicinum, Alifae e Calatia), concludendo con “Nerone alla sbarra”, liberamente tratto da Il Sangue e il potere di C. Augias e V. Polchi per la regia di Angela Carcaiso con in scena gli allievi della I AC del Laboratorio Musicale Leonardo da Vinci a cura dei Maestri Francesco Monaco e Giovanni Ferraro con performance del Coro della Compagnia di Marco.

La seconda parte dell’evento riprenderà alle ore 20.30 con il Laboratorio di Latino a cura del prof. Sergio Arizzi, il Laboratorio di Storia e Filosofia “Officina del pensiero: il patrimonio artistico come patrimonio di civiltà” a cura degli allievi di III e IV AC con le professoresse Alba Marseglia ed Elisabetta Reccia, il Laboratorio di Scienze “Il Calendario Gregoriano e i dieci giorni che mancano alla Storia” a cura degli allievi di III e V AC con il prof. Marino Feroce e l’InfoPoint “Il Liceo Leonardo da Vinci: gli indirizzi di studio” a cura del gruppo di Lavoro Orientamento e dei docenti del Liceo. Intorno alle ore 21.15 si potrà assistere allo spettacolo “La Comemdia del fantasma” di Plauto, con la regia della prof.ssa Angela Carcaiso ed in scena gli allievi delle classi II, III, IV e V AC della Compagnia di Marco accompagnati dall’Orchestra del Liceo Musicale Leonardo da Vinci a cura dei Maestri Francesco Monaco e Giovanni Ferraro, concludendo con i saluti finali ed il brano di chiusura tratto dall’Agamennone di Eschilo (1-38) a cura dei professori Sergio Arizzi ed Adele Palumbo, eseguito da Gianluca D’Andrea e Fabio Amato accomapagnati dall’Orchestra del Liceo Musicale Leonardo da Vinci a cura dei Maestri Francesco Monaco e Giovanni Ferraro.