PRESENZANO – Sicurezza stradale, manca la cartellonistica: autobus in difficoltà

PRESENZANO (Antonio Migliozzi) – In seguito alle mancate promesse del Sindaco Andrea Maccarelli, hanno portato ad inoltrare una nuova nota alla comunità per il mancato passaggio dei Bus. In qualità di Rsa della Uil Trasporti Caserta, come già fatto in passato, Salvatore Nocerino si appella alla responsabilità del Primo Cittadino affinché si possa risolvere al meglio il problema legato alla fermata dei pullman con la difficoltosa manovra di inversione di marcia. Si precisa inoltre, che, essendo

evidente che la presenza del personale comunale non c’è, ove l’impiego della strumentazione a disposizione (specchio parabolico non idoneo quando le condizioni meteo non danno la visibilità idonea, che  segnaletica stradale approssimata ed altro ancora) non è sufficiente alla risoluzione del problema manovra in sicurezza, viste le mancanze aziendali dovute alle dotazioni dei bus insufficienti (specchietti laterali non elettrificati), viste le carenze elencate e l’inidoneità degli stessi a coprire visibilità dell’intera area retrostante al mezzo, non garantita

la presenza del “manovratore” per evitare ostacoli o pedoni, l’autobus dovrebbe necessariamente avvalersi dell’ausilio di altra persona (che controllando il tratto di strada che l’automezzo si sta accingendo a percorrere, potrebbe rassicurare sull’assenza di pericoli).                                                       

  Laddove, ove tale aiuto non fosse garantito per tutti i passaggi, sarà di conseguenza autorizzato a sostare temporaneamente ed ad astenersi dal compiere la manovra di retromarcia, almeno in attesa che si verificassero le condizioni per poterla effettuare senza rischi, saltando le successive corse.