TEANO – Famiglie in difficoltà, Il Comune si attiva: ecco l’assegno civico

TEANO (Antonio Migliozzi) – Lo ha deciso il Comune di Teano, su indirizzo dell’Amministrazione comunale guidata dal Sindaco Dino D’Andrea. Le famiglie che risiedono in luogo e ne posseggono i requisiti richiesti, prossimamente, potranno inoltrare all’Ente, Ufficio Politiche sociali, la richiesta per ottenere l’Assegno Civico. L’Assegno Civico consiste nella possibilità di ottenere un contributo economico socio-assistenziale a fronte dell’impegno in attività di utilità civica in progetti individualizzati mirati alla promozione e valorizzazione della dignità della persona in difficoltà, favorendo la sua integrazione sociale attraverso un impegno lavorativo a favore della collettività ed in collaborazione con il comune. Alla domanda deve essere allegata copia del documento d’identità e l’attestazione ISEE. Hanno diritto all’Assegno Civico coloro che, residenti nel Comune di Teano, di età compresa tra i 35 anni e l’età pensionabile sono in stato di disoccupazione e idonei allo svolgimento di attività lavorativa. Ai cittadini ammessi al progetto spetterà un contributo economico mensile massimo di €700, rapportato al numero delle ore previste dal progetto.