ALIFE – Stop 5G, arriva anche la delibera della giunta Di Tommaso: un nuovo impulso alla ‘battaglia’

ALIFE (Francesco Mantovani) – La giunta comunale di Alife, guidata dalla sindaca Maria Luisa Di Tommaso, ha deliberato di vietare, sin d’ora, la installazione, anche solo in via sperimentale, di apparecchiature del sistema “5G” sul territorio comunale, nelle more della nuova cancerogenesi annunciata dalla International Agency for Research on cancer. L’esecutivo di Alife, attraverso la delibera numero 87 del 29/11/2019, dà nuovo impulso alla battaglia di civiltà iniziata e portata avanti con fermezza dal Comitato cittadino Raviscanina. Una assunzione di responsabilità che potrebbe presto far da traino ad altri esecutivi locali che nelle prossime ore potrebbero deliberare lo stop al 5G in attesa di prove certe di innocuità all’esito delle quali rinviare ogni ulteriore decisione.