PIEDIMONTE MATESE – Sanità, dopo dieci anni si torna nella gestione ordinaria: quale futuro per l’Ospedale matesino?

PIEDIMONTE MATESE (fm) – La Sanità campana non è più ‘commissariata’. E’ arrivato l’ok dalla Conferenza delle Regioni. Il piano di fuoriuscita così approvato sarà probabilmente recepito nella prossima riunione del Consiglio dei ministri. Dopo dieci anni di commissariamento si torna nella gestione ordinaria. Quale sarà il futuro dell’Ospedale di Piedimonte Matese? Sarà portato a Dea di primo livello come promesso dal Governatore Vincenzo De Luca al presidente della Comunità Montana Franco Imperadore, ai sindaci del territorio e al comitato? Sono queste le domande che tanti cittadini matesini adesso si pongono? Intanto ieri alle dichiarazioni del Governatore della Campania (<<Abbiamo fatto un lavoro straordinario di risanamento finanziario e di avanzamento dei livelli essenziali di assistenza risaando i bilanci delle Asl »), a stretto giro è arrivata la replica di Stefano Caldoro: «Questa è una buona notizia ma con due anni di ritardo. Purtroppo per i cittadini la Campania è ultima in Italia in assistenza. Al netto dei miracoli del personale sanitario».