SESSA AURUNCA – Il consigliere Verrengia alla Foiba di Basovizza rende omaggio alle tante vittime italiane

SESSA AURUNCA / TRIESTE (Matilde Crolla) – Una rosa con un nastro azzurro e giallo, simbolo dei colori istituzionali, è stata posta ai piedi del Monumento in memoria degli italiani trucidati dai partigiani titini nella Foiba di Basovizza da Alberto Verrengia, capogruppo di Sessa Aurunca di ‘Generazione Aurunca’. “Sento di rappresentare i tanti concittadini del territorio aurunco- ha scritto Verrengia sul suo profilo Facebook-. Un Olocausto di migliaia di italiani, di finanzieri e poliziotti provocato dalla furia violenta dell’occupazione Yugoslava. Da consigliere comunale di Sessa Aurunca, da rappresentante di Generazione Aurunca e da cittadino rendo omaggio alle vittime a nome di tutti Voi. La nostra Memoria, il nostro Futuro”.