PRATA SANNITA – Mensa e scuolabus, la maggioranza: in cinque mesi mantenute tutte le promesse

PRATA SANNITA 8fm) – Mensa scolastica e scuolabus: in cinque mesi l’amministrazione targata Damiano De Rosa mantiene fede alle promesse fatte. Attraverso un post affidato alla pagina Facebook del Comune di Prata Sannita, la classe dirigente entra nel merito della questione rivendicando con orgoglio i risultati ottenuti in così poco tempo. <<I risultati si ottengono con il mantenimento delle promesse (anche apparentemente piccole) ed i gesti concreti: il 28 maggio come primo atto di auesta Amministrazione Comunale ci recammo a pranzo alla mensa scolastica per comprendere eventuali criticità e/o motivi dei disservizi segnalati>>, fanno sapere dalla casa comunale.
<<Ci fu posto il problema dell’assenza di puntualità dei pagamenti alla ditta e l’assenza di liquidità nell’immediato.
Già allora – si legge nel post – promettemmo tre cose:
1) Anticipazione, rispetto al passato, ai primi di ottobre della attivazione del servizio mensa e del servizio scuolabus
2) Pagamento dei ticket direttamente alla ditta aggiudicataria, affinché con tale accorgimento la stessa potesse avere da subito la disponibilità di risorse per l’acquisto dei prodotti.
3) Puntualità nei pagamenti delle quote di spettanza del Comune.
A distanza di soli cinque mesi abbiamo mantenuto le promesse fatte, siamo tornati a pranzo e constatato un visibile miglioramento della qualità del servizio offerto. Grazie a chi ci sta sostenendo in questo percorso di rinnovamento>>.