PRATA SANNITA – Giornata ecologica, lungo le rive del Lete trionfano ragazzi e senso civico

PRATA SANNITA (fm) – Si è svolta all’insegna del divertimento e dell’impegno civile la terza giornata ecologica lungo il fiume Lete di Prata Sannita. Due distinti settori (adulti e ragazzi) dove le varie squadre si sono cimentate nelle operazioni di raccolta di materiale abbandonato (più di sei quintali in totale) da anni da mani incivili. Ricchi premi alimentari sono stati messi in palio dall’Amministrazione Comunale per stimolare e rendere più “agguerrita” la particolare competizione dal titolo “più pulisci….più vinci”. Esprime soddisfazione il primo cittadino del paese, l’avvocato Damiano de Rosa , secondo il quale <<oggi la vera e più bella soddisfazione educazionale è rappresentata dalla partecipazione all’iniziativa di tanti giovani e giovanissimi che hanno deciso di rimboccarci le maniche e dimostrare così il loro amore incondizionato per l’ambiente, per il territorio e per Prata Sannita>>.
Presente, oltre al Sindaco ed Assessore della Comunità Montana del Matese, anche il Vice Presidente Mauro Martino, in rappresentanza del Presidente Franco Imperadore, che ha voluto testimoniare con la sua presenza la particolare attenzione dell’Ente Montano verso le iniziative a tutela del territorio.
Entusiasmo e soddisfazione si registrano anche nel direttivo della Associazione Pesca Sportiva Prata Sannita (Olindo Cardillo, Florina Testa ed Antonio Romano) al quale è toccato il compito di guidare e coinvolgere nell’iniziativa il gruppo di giovanissimi che hanno raccolto prevalentemente rifiuti in plastica e sono stati perciò tutti singolarmente premiati.