TEANO – Parcheggio a pagamento, FdI insorge: ‘scelta deplorevole per un territorio vasto come il nostro’

TEANO (Antonio Migliozzi) – “Non essendo in grado di assumere dei provvedimenti strutturali che possano permettere all’Ente di incassare i propri crediti, ci si imbatte in una nuova avventura, anzi si da una rispolverata ad un’infelice iniziativa già sperimentata qualche anno fa”. Sono i militanti del Circolo locale di Fratelli d’Italia che hanno voluto intervenire sulla idea da parte del sindaco Dino D’Andrea e della sua Giunta Comunale di istituire il parcheggio a pagamento delle auto. “Misura ancora più deplorevole se applicata ad una realtà come Teano, un territorio immenso in cui i cittadini sono costretti ad utilizzare il mezzo di trasporto privato per raggiungere il centro città essendo inesistenti i mezzi di trasporto pubblico. Chi ha preso questa decisione è al corrente che metà della popolazione vive nelle frazioni? Quindi si va a colpire? Chi abita lontano dal centro, chi vive nel centro storico, chi per i propri acquisti ancora sceglie gli esercizi commerciali locali orami a collasso. Un aggravio per le famiglie, un disagio per i commercianti, un beneficio per chi? Per la ditta che si aggiudicherà l’appalto e per l’Ente? Ma ne siamo proprio sicuri? Invitiamo l’amministrazione a ragionare a più ampio raggio, ad iniziare a ridurre gli sprechi piuttosto che continuare a mettere la mano nelle tasche dei cittadini già tartassati. Giovani amministratori che scelgono politiche vecchie ed inefficaci per il futuro del paese, ci aspettavamo molto di più da chi si è presentato come innovatore”