LETINO – Divieto di installazione della tecnologia 5G, la maggioranza Orsi respinge la proposta dell’opposizione

LETINO (Francesco Mantovani) – Il sindaco Orsi si oppone alla proposta della minoranza di vietare l’installazione della tecnologia 5G sul territorio comunale. Il gruppo di maggioranza (eccetto un consigliere) ha infatti bocciato il tentativo dell’opposizione cui va il merito di aver portato sindaco, assessori e consiglieri davanti ad una scelta chiara e netta. Nel corso del civico consesso, i consiglieri di minoranza hanno incalzato la classe dirigente senza però riuscire a convincere il sindaco e il suo gruppo a vietare l’installazione della tecnologia di quinta generazione applicando il principio di precauzione sancito dall’Unione  Europea nell’articolo 191 del Trattato sul funzionamento della Ue, prendendo in riferimento i dati scientifici più aggiornati, indipendenti dai legami con l’industria e già disponibili sugli effetti delle radiofrequenze, estremamente pericolose per la salute dell’uomo. Letino – va ricordato – rientra nell’elenco dei primi comuni pionieri individuati dal Mise per il lancio della tecnologia 5G.