ROCCAMONFINA – Montefusco tuona contro le critiche dei consiglieri di minoranza

ROCCAMONFINA (Antonio Migliozzi) – Il sindaco Carlo Montefusco e l’intera maggioranza consiliare hanno voluto rispondere ad alcuni “attacchi” ricevuti dai consiglieri di minoranza Vittorio Santantonio ed Italo Di Biasio

“L’incredibile successo di un’Estate  roccana  ( finanziata con i proventi della Maxisagra, non con fondi di ditte poco raccomandabili…) unica, indimenticabile, da record appunto, nella cornice di una piazza splendidamente restaurata dalla nostra amministrazione, ha provocato la reazione impazzita, irrazionale, dei consiglieri di minoranza di progetto Rocca, che, sotto choc, deliranti, tentano miseramente di negare l’evidenza, di offuscare ciò che è sotto gli occhi di tutti. LORO… che avevano scandalosamente ABOLITO TUTTE le meravigliose TRADIZIONI estive: carri allegorici, Palio di Sant’Antonio ecc (tradizioni che abbiamo ripreso, trasformandole e valorizzandole, portandole al top!). Loro… che, oltre a far debiti e uccidere mortalmente l’ estate roccana, consentirono persino che le Terme fossero rase al suolo… hanno anche il coraggio di parlare… Rispondiamo punto per punto: 1) il torneo di calcetto si è potuto fare su un campo multifunzionale ideato e voluto con forza da questa amministrazione, costruito con fondi comunali  ( fitti locale di proprietà del Comune nell’area mercato anni 2018-2023 ) anticipati dal locatario; 2) La Pro loco ha operato senza fare debiti (o chiedere fondi a ditte poco raccomandabili) organizzando eventi ogni sera, grazie ai fondi provenienti dalla Maxi Sagra, creata e progettata dalla nostra amministrazione. Il Sindaco, appena eletto, ebbe infatti subito l’intuito di organizzarla per un intero mese, trasformando una piccola sagra quarantennale, in un ottobre in Maxisagra, evento tra i più grandi a livello nazionale. Creando così un altro mese turistico, d’introiti  per Roccamonfina e liberalizzando al tempo stesso il prezzo delle castagne vendute durante l’evento. ( Non ci voleva troppo a capirlo in 40 anni …) Un plauso alla perfetta gestione della Proloco e ad un grande Presidente; 3) Le aliquote della Spazzatura le avete fatte arrivare al massimo delle aliquote da oltre 15 anni  per la vostra incapacità politica DEBITI SU DEBITI…; 4)La viabilità ha avuto una carenza dovuta all’assenza di Vigili perché il Ministero nn ci autorizzava. Motivo ?Perché ervamo in pre dissesto dovuto al MILIONE DI EURO DI DEBITI CHE CI AVETE LASCIATO!;

5)”Fognature da sempre mal odoranti?” Non siete riusciti, in tanti anni, a prendere un finanziamento ne a fare 1 solo intervento! A Settembre 2019  PARTIRANNO PIÙ DI 1 MILIONE DI EURO DI LAVORI DELLA RETE FOGNARIA!; 6)”LACUNOSO SERVIZIO CIMITERIALE ?” La guardia di finanza sta indagando per lo scellerato progect financing che avete approvato… Cimitero bloccato, povere persone che hanno acquistato loculi, ditte non pagate, lavori non finiti… ( NEACHE I MORTI AVETE RISPETTATO! ); 7)”LAVORI PUBBLICI PROGRAMMATI?” Certo,  con noi ce ne sono stati e ce ne saranno parecchi ( FOGANTURE ,LED , ASILO, SCUOLE , STRADE , PIAZZA , MARCIAPIEDI, STRADE ETC), per rimediare al NULLA che avete prodotto in tanti anni, abbiamo dovuto lavorare il doppio!; 8)Mancanza di acqua ? Ma se la saracinesca e le tubature che stiamo sostituendo avevano più anni di voi!; 9)Avete irrimediabilmente danneggiato anche l’associazionismo, diviso gli anziani, diviso il club delle 500, dimezzato le associazioni attive sul territorio, avete fatto quasi scomparire l’estate roccana e la sagra… onor del vero avete ammesso che invece oggi, nel 2019, c’e tanta gente, l’unica cosa vera scritta nel vostro stato Facebook!”