CELLOLE – Sosta selvaggia sui marciapiedi di via Risorgimento, scatta la segnalazione dei pedoni

 

CELLOLE (Matilde Crolla) – Sosta selvaggia sui marciapiedi di via Risorgimento. Sono numerosi i residenti (pronti a dichiarare apertamente la loro identità ndr) che ci segnalano l’inciviltà di alcuni automobilisti nel parcheggiare le loro vetture sui marciapiedi dell’importante arteria stradale cittadina. Diverse le foto che ci hanno inoltrato per manifestare il loro malcontento rispetto ad una situazione che va avanti da tempo. I marciapiedi, che

dal centro cittadino portano fino alla strada statale Domiziana e che dovrebbero rappresentare insieme alla pista ciclabile uno strumento più ecologico per raggiungere la località balneare di Baia Domizia, dovrebbero garantire ai pedoni la possibilità di camminare senza intralcio alcuno. Tra l’altro, la presenza di

auto parcheggiate in maniera selvaggia è diventata negli ultimi tempi ancora più fastidiosa se si pensa che via Risorgimento in questo periodo è molto trafficata in direzione mare. L’arrivo recente di nuovi agenti di polizia municipale presso il comando di Cellole si spera possa rappresentare un deterrente per coloro che infrangono senza timore alcuno le norme che regolano il codice della strada.