MATESE – Ente montano, presidenza verso Alife: l’annuncio di Palmieri

MATESE (Francesco Mantovani) – “Annuncio la mia candidatura a presidente della Comunità Montana del Matese. La mozione, sottoscritta dai rappresentanti dei comuni che sostengono il progetto, sarà presentata nelle prossime ore (e comunque in tempo utile per poter essere votata già il 24 luglio) presso gli uffici dell’ente”. Lo afferma Enrico Palmieri, rappresentante e delegato del comune di Alife.
Al momento, ad appoggiare la presidenza di Palmieri ci sono tutti i ‘sindaci di frontiera’ rimasti compatti sulla linea del rinnovamento e della contrapposizione alle “scelte imposte dall’alto”, dopo

che il sindaco di Prata Sannita Damiano de Rosa, individuato inizialmente da una prima rosa di nove comuni (tra cui anche San Gregorio Matese, poi defilatosi per lanciare la propria candidatura) quale candidato presidente, responsabilmente aveva fatto un passo indietro per consentire al gruppo dei ‘sindaci di frontiera’ di rimanere comunque in maggioranza, lasciando cosi che venisse individuata per il vertice della Comunità Montana una figura in grado di poter ampliare ancora di più i consensi intorno alla futura giunta dell’Ente Montano.