ROCCAMONFINA/SAN PIETRO INFINE – E’ ufficiale, Fuoco presidente dell’ente montano ‘Monte Santa Croce’

ROCCAMONFINA/SAN PIETRO INFINE (Antonio Migliozzi) – Oramai è ufficiale: il sindaco di San Pietro Infine Mariano Fuoco è il nuovo presidente della Comunità Montana “Monte Santa Croce” con una maggioranza quasi all’unanimità. Si ricorda che ad appartenente al suddetto ente montano sono i comuni di Conca della Campania, Galluccio, Mignano Montelungo, Presenzano, Rocca d’Evandro, Roccamonfina, San Pietro Infine e Tora e Piccilli. A convocare il Consiglio generale della Comunità Montana “Monte Santa Croce” è stato il consigliere più anziano, quale Franco Lepore sindaco del Comune di Galluccio, che si terrà mercoledì 26 giugno alle ore 17 presso la sede dell’ente in Piazza Nicola Amore di Roccamonfina.

La nomina del nuovo presidente dell’ente montano è scaturito dall’esito delle elezioni amministrative del comune di Conca della Campania, quando il presidente uscente Alberico Di Salvo è risultato sconfitto dalle urne lo scorso 27 maggio. Per quanto riguarda i nomi dell’esecutivo ancora non vi sarebbe alcuna ufficialità.