NAPOLI/TEANO – Copagri Campania, Buonomo: ‘Barricate contro i tagli ai fondi comunitari per l’agricoltura’

NAPOLI/TEANO (Antonio Migliozzi) – Grande soddisfazione in seno alla Copagri in virtù degli esiti delle consultazioni europee. “Nel congratularci con tutti i nuovi eletti campani usciti dalle urne delle elezioni europee, ai quali auguriamo buon lavoro assicurando la nostra piena collaborazione, ribadiamo con convinzione l’importanza di constatare con ogni mezzo il taglio dei fondi comunitari destinati all’agricoltura, ricordado che alla prossima legislatura spetterà il delicato e complesso compito di portare avanti il negoziato che porterà alla definizione e presumibilmente all’approvazione della riforma PAC”. Lo sottolinea la presidente della Copagri Campania Vera Buonomo alla luce dei risultati delle urne. “Non possono essere i produttori agricoli, il cui lavoro è di fondamentale importanza per l’economia ragionale, nazionale e comunitaria, a pagare il conto della Brexit; fare agricoltura come ci chiede la società ha un costo, che non può ricadere unicamente e totalmente sulle spalle delle aziende agricole”, ha concluso la presidente della Copagri Campania. Da sottolineare che il responsabile dell’Alto casertano della Copagri è il teanese Francesco Palmiero.