PRATA SANNITA – Comunali, Scuncio fa ‘orecchie da mercante’ e si sottrae al confronto chiesto da De Rosa

PRATA SANNITA (Francesco Mantovani) – Damiano De Rosa vuole un pubblico confronto, ma Domenico Scuncio fa ‘orecchie da mercante’. Il sindaco uscente prima non risponde (praticamente a nessuno), poi, per chiudere il cerchio, non si presenta. Il dibattito tra i due candidati sindaci, che si sarebbe dovuto tenere oggi pomeriggio (in diretta Facebook) presso la sede del comitato elettorale della lista numero 2, è così saltato. Molto delusi i cittadini di Prata Sannita che avrebbero senza alcun dubbio preferito assistere ad un   confronto tra i due candidati sindaci su tematiche così importanti per l’intera comunità. De Rosa aveva invitato Scuncio non soltanto a prendere parte ad un confronto pubblico presso la sede elettorale della compagine ‘Rinnoviamo Prata Sannita’, ma anche ad un secondo

dibattito da tenersi presso la sede della palestra di fronte ad un moderatore esterno ad entrambi gli schieramenti. Ad oggi, nessuna risposta è arrivata dal sindaco uscente. Nè ai componenti della lista a lui contrapposta, né alla stampa. De Rosa, rammaricato, ha così commentato: <<Buon pomeriggio cari concittadini, come purtroppo potete constatare voi stessi, la diretta preannunciata ed alla quale speravamo partecipasse il sindaco, non si potrà tenere perché nonostante i tanti solleciti ed inviti fatti anche taggando gli altri candidati della sua lista sui relativi social personali, non abbiamo avuto alcuna conferma sulla sua eventuale presenza ed è evidente, pertanto, che oggi il capolista della lista numero 2 ha deciso di non partecipare a quello che ritenevano e riteniamo essere un doveroso contributo democratico fatto nell’interesse esclusivo della chiarezza dei cittadini. Speriamo nel prossimo appuntamento e soprattutto speriamo risponda ai giornalisti che lo stanno cercando per invitarlo al dibattito>>.