SESSA AURUNCA / MONDRAGONE – Rubano suppellettili e quadri di valore in un noto resort, tre amici e una complice finiscono nei guai

SESSA AURUNCA / MONDRAGONE – I Carabinieri della Stazione di Sessa Aurunca, ai comandi del luogotenente Giovanni Russo, in città, hanno deferito in stato di libertà per furto aggravato e ricettazione, quattro persone, di cui tre amici residenti a Sessa Aurunca, ed una complice residente a Mondragone.

I militari dell’Arma,  nel corso delle perquisizioni, scaturite da mirate indagini condotte in questi mesi in maniera molto meticolosa, effettuate presso le abitazioni dei deferiti hanno rinvenuto materiale da giardinaggio, mobili e suppellettili per interni e quadri, asportati nei giorni 1, 15 e 24 novembre 2017,  da un  Resort di Mondragone.

La refurtiva recuperata, per un valore di circa 15.000,00 euro, è stata sottoposta a sequestro.