ROCCA D’EVANDRO / SESSA A. – Consorzio di Bonifica, furto di rame all’impianto delle Valli del Peccia

ROCCA D’EVANDRO / SESSA AURUNCA (Matilde Crolla) – Furto di rame all’impianto idrovoro delle Valli del Peccia di proprietà del Consorzio Aurunco di Bonifica. Il raid si è verificato con molta probabilità stanotte, anche se alcuni riferiscono di aver visto due persone questa mattina all’alba aggirarsi con fare sospetto nella zona. Sul posto sono giunti anche i militari dell’Arma dei carabinieri ed alcuni dipendenti del Consorzio Aurunco di Bonifica per i rilievi del caso. L’impianto di località ‘Zappatina’ è al momento fermo

e non funzionante per le vicende disastrose e che ben si conoscono del Consorzio, ma il furto di rame rappresenta sicuramente un ennesimo smacco. Tra l’altro, proprio qualche settimana fa si erano verificati altri furti sia di rame che di autovetture di proprietà del Consorzio sempre presso altri impianti dislocati sul territorio di competenza dell’Ente aurunco.